giovedì 8 dicembre 2016

Il Natale ad Asti


































Il Natale astigiano s’illumina d’arte: le «Luci d’artista» non sono soltanto la decorazione delle feste, ma forme e colori di un museo a cielo aperto. Le «Luci» sono la prima tappa di «Asti. A Natale il mese delle meraviglie» calendario di eventi tra musica, ballo, teatro, luna park, sport, mercatini, cinema, solidarietà. Oltre 20 gli appuntamenti, coordinati dal settore Cultura e nati dalla collaborazione tra gli assessorati Cultura, Commercio, Manifestazioni, Sport, Istruzione. «Perché dicembre è un mese atipico del calendario – ha detto l’assessore Massimo Cotto – è il tempo sospeso dei bambini che diventano ancora più bambini, e dei grandi che tornano bambini». Ecco perché «Il mese delle meraviglie» propone occasioni di festa per tutti, senza limiti di età, con un programma culturale senza esclusioni, dal cinema al ballo.

I più piccoli
Con Antonio Catalano, il Natale dei più piccoli sarà il “Luna park delle meraviglie”: nel cortile di palazzo Ottolenghi, dal 16 dicembre, saranno allestite la “Giostra di Cesenatico” (è la giostra cui è dedicata una delle “Favole al telefono” di Rodari) e la “Giostra delle meraviglie”: dipinta e ambientata da Catalano è dedicata a Rodari con aeroplano, moto, macchina, ma anche libri per scoprire storie e filastrocche. E ancora: padiglioni delle meraviglie, percorsi d’arte, “Cappella delle meraviglie”, laboratori e visite guidate negli spazi del Magopovero. Nel tendone che verrà allestito in piazza San Secondo, mercatino di solidarietà degli studenti (17 dicembre) e cori delle scuole (dal 19 al 22). A palazzo Mazzetti, domenica i bimbi saranno accolti dalla “Magica casa di Babbo Natale”. E ancora: con i paracadutisti, Babbo Natale arriverà dal cielo al campo scuola di via Gerbi, mentre il “Natale sui pattini” sarà al palazzetto e Rodolfo La Renna racconterà il Natale in Biblioteca.
Spettacoli
Musica, teatro e danza all’Alfieri, dal 13 dicembre al 1° gennaio, con Banda Cotti e concerto di Santa Cecilia, Alpini e il concerto degli auguri, serata gospel, balletto di Mosca, Gelindo. Musica anche con il concerto di Natale in San Secondo.

0 commenti:

Posta un commento

Rispettiamo la libertà di opinione, e siamo aperti a critiche e obiezioni. I commenti che contengono insulti, volgarità e pubblicità verranno cancellati.

Ricorda di selezionare un profilo prima di scrivere il tuo commento!