lunedì 3 giugno 2013

FESTADEM 2013 - Il programma

Tutti gli ospiti, gli incontri, gli eventi della Festa Democratica che si terrà al Circolo Way Assauto dal 28 al 30 giugno. Il programma è scaricabile cliccando qui. Vi aspettiamo!

Venerdì 28 giugno, alle 18:20, “Regole e Diritti nella società multiculturale”, con i relatori Khalid CHAOUKI, Livia TURCO, Davide MATTIELLO, deputati PD, con la partecipazione dell’Assessore ai servizi sociali Piero VERCELLI, modererà Michele Miravalle: al centro dei lavori il tema dei diritti degli immigrati e delle categorie sociali sinora rimaste discriminate, nell’ottica del pieno raggiungimento di una società finalmente multiculturale e rispettosa di tutte le sue componenti.

Il dibattito politico riprenderà il mattino successivo, sabato 29 giugno, con l’iniziativa “Asti in progress: sviluppo infrastrutturale guardando all’Europa”, che avrà come relatori il Presidente dell’Autorità del Porto di Genova, Dott. Luigi MERLO, gli Assessori comunali Andrea CERRATO (attività produttive Comune di Asti), Marta PARODI (lavoro Comune di Asti) e Maria BAGNADENTRO (Urbanistica Comune di Asti). Modererà l’incontro Monica CANALIS, responsabile della scuola di formazione del PD Piemonte. Si parlerà delle varie esperienze e dei sistemi europei per il recupero dei territori e per lo sviluppo infrastrutturale, con particolare attenzione alle peculiarità italiane.

Alle 11.30 seguirà un momento dedicato alla cultura e ai diritti, a cura di Riccardo FASSONE. Partecipano l'avvocato Pier Paolo BERARDI, con una digressione sulla difficoltà di attuazione della Costituzione; Lucilla CONTE, che farà una panoramica sulla legislazione delle unioni civili in Europa e sulle prospettive per l'Italia; Barbara TINELLO (Cgil) si soffermerà sulla laicità delle istituzioni verso i nuovi diritti; Fabio ISNARDI, sindaco di Calamandrana, racconterà cosa è cambiato dall'istituzione del registro delle unioni civili; Enrico PANIROSSI, consigliere comunale, illustrerà le proposte del Pd per il Comune di Asti in tema di diritti.

Al pomeriggio nei giardini di corso Pietro Chiesa, pomeriggio dedicato ai bambini e ai ragazzi con campetti da calcio, mini basket e pallavolo, giochi di magia con gli animatori dell’associazione GAM-giocando attorno al mondo, e Nutella party finale.

Nel frattempo, ore 15.30, nel salone conferenze del circolo Way-Assauto si terrà il dibattito “Quale PD? Quale Sinistra? Il nostro viaggio verso ottobre”, occasione di discussione sulla situazione politica del partito democratico a pochi mesi dall’apertura della stagione congressuale, con grandi relatori: On.li Giuditta PINI, Anna Paola CONCIA, Alessandra MORETTI, Corrado MINEO, Enrico MORANDO, Massimo FIORIO e la partecipazione di Francesca FERRARIS, segretario provinciale PD di Asti. Modererà l’incontro Carlo GENTILE , segretario cittadino PD Asti.

Domenica 30 giugno, al mattino, ore 9:30, partirà dal circolo Way-Assauto la Pedalata Democratica, piacevole giro in bici amatoriale per tutte le età lungo un tragitto che si snoderà tra Asti e frazione Valmanera-Viatosto, con ritorno al circolo ed aperitivo finale.

Sempre nella mattinata di domenica 30 giugno, alle 10:30, dibattito curato dai Giovani Democratici “Per un’Europa a misura di cittadino: quali prospettive per le nuove generazioni?” con la partecipazione dell’On. Antonio PANZERI Eurodeputato, membro della Commissione Affari Esteri.

Alle 15:30 seguirà l’incontro “UN ANNO DOPO”: sindaco e giunta si confrontano con i cittadini. Ad un anno esatto dall’inizio del mandato della Giunta Brignolo, il primo cittadino e i suoi assessori si confrontano con i cittadini per parlare di futuro, dei risultati sinora ottenuti e per ascoltare le varie segnalazioni che i cittadini hanno posto all’attenzione dell’Amministrazione comunale riempiendo i moduli di domande ai nostri banchetti di promozione della Festa Democratica. Modererà Sergio MIRAVALLE.

In tutte le sere della festa dalle 20,30 area ristorazione con menù vari a seconda delle serate: venerdì 28 giugno cena siciliana; sabato 29 giugno grigliata di carne; domenica 30 giugno gran fritto misto di pesce. Nell’area Giovani democratici tutte e tre le sere ci sarà la festa della birra. A partire dalle 22 si ballerà latino-americano e liscio con la scuola Salsabor e con Dj Tatoo.

2 commenti:

  1. Un dibattito alle ore 10,30 di domenica mattina: non era meglio farlo a un'altro orario?

    RispondiElimina
  2. Alle 10.30 uno ha già avuto il tempo di riprendersi... no?

    RispondiElimina

Rispettiamo la libertà di opinione, e siamo aperti a critiche e obiezioni. I commenti che contengono insulti, volgarità e pubblicità verranno cancellati.

Ricorda di selezionare un profilo prima di scrivere il tuo commento!